Immediatamente all’ingresso, si avverte una sensazione di piacevole freschezza.

Bagno della camera Infinito
Il letto centrale, in ferro battuto forgiato dalle amorevoli mani di Danilo e dotato di suggestivo baldacchino ricoperto da candidi veli che evocano l’appassionato candore di una luna di miele.
Bagno della camera Infinito
Bianche anche le tende, perchè tutto sia luce, preziosi e antichi arredi, continuano a narrare storie di un tempo che è passato, ma che è pronto a rivivere in un memorabile soggiorno di coppia.
Bagno della camera Infinito
La camera si affaccia su un terrazzo ampio e panoramico, dove godere insieme alla persona amata di una spettacolare vista sulle Langhe e, nelle notti d’estate, di un firmamento che illumina la fantasia.
terrazzo della camera Infinito